Prodotti derivati da Canapa sativa e olio di CBD

È solo una mia impressione o i negozi di marijuana legale stanno aprendo come i funghi?  Oltre alla marijuana legale vendono anche molti prodotti derivati dalla canapa. Si tratta solo di una moda? Che effetti hanno questi prodotti?

Vi dirò la mia su alcuni prodotti che vanno molto di moda, proprio perchè derivano dalla canapa:

I semi e prodotti da forno realizzati con farina di canapa: non hanno nessun tipo di effetto psicoattivo. I semi aumentano l’apporto di fibre e grassi polinsaturi (quelli buoni per capirci), vitamina E, hanno un profilo nutrizionale simile a quelli di altri semi come girasole o lino ma con un prezzo molto più elevato. Stesso discorso per crackers o biscotti con farina di canapa, migliore della farina bianca di frumento ma comunque venduta a prezzi molto più alti rispetto a prodotti con farine di altri cereali (farro, miglio, orzo, etc).

Altro prodotto molto in voga: l’olio di CBD.

Cos’è l’olio di CBD?

È un prodotto derivato dalla canapa (e contenuto anche nella marijuana), puó essere preso diluito con acqua, direttamente sotto la lingua, inalato con un vaporizzatore o applicato topicamente mescolandolo in una crema base.

Qual’é la differenza tra THC e CBD?

Canapa e marijuana derivano entrambi da piante della famiglia della Canapa Sativa, la differenza sta nella concentrazione di THC contenuto. La Canapa Sativa contiene sia THC che CBD. La marijuana contiene una concentrazione più alta di THC, sostanza psicoattiva che produce alterazione o piacevole “viaggio”. La canapa invece ha un contenuto basso o quasi nullo di THC per cui il CBD estratto dalla canapa non contiene THC e quindi non ha nessun effetto psicoattivo.

E quindi per cosa usare l’olio di CBD?

La proprietá del CBD o cannabidiolo sono molteplici: ha effetto rilassante e ansiolitico, pare efficace per prevenire infiammazione intestinale, antidolorifico e usato topicamente per psoriasi e acne.

Quanto costa?

Nel negozietto davanti a casa mia un flacone di olio di CBD per uso orale da 10ml concentrazione al 6% costa 40euro, concentrazione al 12% siamo sugli 80 euro. Non poco….per 10ml!!!

Il mio parere nasce proprio dal costo del prodotto, spropositato rispetto alla destinazione d’uso. Esempio: per contrastare ansia e favorire il sonno un prodotto che considero molto valido è Serenitá Sonno della Renaco, 30ml per circa 15euro.

Quindi alla fine, il mio parere è che i prodotti derivati dalla canapa hanno delle qualitá ma al momento, complice questo boom, si fanno pagare un po’ troppo cari…

alessandra porroComment